lunedì 28 ottobre 2019

Educare alla riduzione rifiuti in natura con il cartolaio del bosco, autoproducendo colori, penne a rifiuti zero.


Campagna di #o2italia per la riduzione dei rifiuti #SERR2019
🍁Titolo Azione SERR2019: Educare alla riduzione rifiuti in natura con il cartolaio del bosco, autoproducendo colori, penne a rifiuti zero.

Quest’anno per la settimana europea per la riduzione dei rifiuti #SERR2019 noi di #o2italia stiamo attivando sinergicamente a partire dalla Sicilia, in tutta Italia, nella rete di persone, scuole, luoghi che hanno adottato il format #ilcartolaiodelbosco un’azione che parte dalla più bella cartoleria naturale dove l’autoproduzione fa da maestra. Perché comprare colori e pennelli super imballati quando possiamo autoprodurceli? Un bel gioco creativo a rifiuti zero, a costo zero, altamente variabile. 

Ecco la mappa dei partecipanti in tutta Italia si sono registrate ben 16 azioni cartolaie
6 novembre SICILIA
libreria l’incanta storie
via Garibaldi  38
Barcellona Pozzo di Gotto (Messina)

16 novembre SICILIA
sede o2italia
via Pier Santi Mattarella 26 Olivarella
98044
San Filippo del Mela 

16 novembre PUGLIA
Foresta Umbra - Parco Nazionale del Gargano

16 novembre SICILIA
In Medias Res - Mare MemoriaViva
Via Messina Marine 20
Palermo

18 Novembre LAZIO
Roma- Scuola nido e dell’infanzia Giragirasole

18 Novembre SARDEGNA
Nido d’infanzia Bambolandia
Cooperativa sociale la La Clessidra
Cagliari 

19 novembre  SICILIA
Circolo Didattico di Sant'Agata Li Battiati (ct)
associazione è Il Giardino del Sole

22 novembre SICILIA
Scuola dell’infanzia, istituto comprensivo statale nino balotta
via Salita II del Carmine
Barcellona Pozzo di Gotto (Messina)

 23 novembre SICILIA
Comune di Mascalucia,  Parco Ceraulo (parco comunale),  
Associazione Il Giardino del Sole
Mascalucia(Catania)

 23 novembre PUGLIA
Foresta Umbra - Parco Nazionale del Gargano

24 novembre SICILIA
Scuola dell’Infanzia Paritaria Coccole e Sorrisi
via Pier Santi Mattarella 30 Olivarella
98044 San Filippo del Mela 

16-24 novembre SICILIA
Ramarro Sicilia - Base di Renelle, SP 34, Km 7,1 - Bosco di Santo Pietro, Caltagirone (CT) - miniera naturale di prodotti per il Cartolaio del Bosco per azioni SERR2019

20 novembre  SICILIA
Biblioteca Comunale per ragazzi Oasi 
Barcellona Pozzo di Gotto (Messina)

21 novembre CALABRIA
Un Villaggio per Crescere di Cosenza, via Isonzo, 40 
Cosenza

16-24 novembre  SICILIA
Carta riciclata e creatività con gli strumenti altamente biodegradabili del cartolaio del Bosco
Scuola dell’infanzia Trimboli 
Istituto Comprensivo II  Milazzo (Messina)


16-24 novembre LOMBARDIA
Asilo nel Bosco 
Milano

approfondisci la mappa SERR delle azioni

Idea di fare rete attivando un’azione comune diffusa per diffondere stili di vita sostenibili nell’ambito scolastico di Antonia Teatino, pronta ad inviare i ricettari di autoproduzione a quanti ne faranno richiesta. #reteilcartolaiodelbosco.

Bastano pochi ingredienti talvolta altamente commestibili, sempre 100% biodegradabili e naturali per auto produrre colori a rifiuti zero. Piccole azioni concrete per la riduzione di rifiuti con #ilcartolaiodelbosco #SERR2019#reteilcartolaiodelbosco.


Perché comprare colori e pennelli super imballati quando possiamo autoprodurceli?  #SERR2019 con #ilcartolaiodelbosco #reteilcartolaiodelbosco


approfondisci la nostra azione!

venerdì 11 ottobre 2019

Da 10 anni partecipiamo alla SERR e questa per o2italia è una edizione speciale perché condividiamo l'azione con la rete il cartolaio del bosco

ti aspettano tanti appuntamenti sparsi per l’italia dal 16 al 24 novembre 2019
partecipa con la rete il cartolaio del bosco alla settimana
europea per la riduzione dei rifiuti
1- fai parte della rete il cartolaio del bosco?
2- vuoi unirti per fare una azione comune durante la settimana europea per la riduzione dei rifiuti?
3- dal 16 al 24 novembre vuoi organizzare una azione insieme a il cartolaio del bosco?
4- ti puoi unire organizzando un momento di educazione alla riduzione dei rifiuti facendo un laboratorio cartolaio di autoproduzione di colori, penne pennelli a rifiuti zero, lo puoi fare all’aperto in un parco o in un’aula, in una scuola o in una libreria, davanti ad un fruttivendolo, in mezzo ad una aiuola..in tanti luoghi puoi fare cercando in natura tutti i tuoi ingredienti necessari.
Puoi registrarti al portale della serr https://www.ewwr.eu scrivendo titolo e descrizione qui riportata. Puoi personalizzare la descrizione del luogo dove realizzerai la tua azione
Leggi la descrizione del progetto:
Titolo: 
Educare alla riduzione dei rifiuti in natura con il cartolaio del bosco, autoproducendo colori, penne a rifiuti zero. 
Descrizione:
 All'interno della rete il cartolaio del bosco in tutta Italia ci impegniamo a proporre una didattica fatta di strumenti naturali a costo zero e a rifiuti zero. Il Cartolaio del Bosco si pone l'obiettivo di diffondere l'educazione alla sostenibilità con piccole azioni, sistemiche e pratiche.
Il Cartolaio del Bosco, (progetto di ricerca applicata di o2italia associazione per la diffusione dell'ecodesign e degli stili di vita sostenibili per la riduzione degli sprechi e dei rifiuti) è una rete di laboratori ludico didattici concepiti, nei contenuti e nella progettazione delle attività, secondo i principi dell'ecodesign.
Il Cartolaio del Bosco è un luogo dove trovare un’ampia tavolozza della natura da cui attingere per attivare delle esperienze laboratoriali in un contesto naturale per bambini ed adulti.
L'idea è di un format spaziale in cui sostituire e/o trovare l'equivalente nella natura di tutto il materiale, che siamo abituati ad acquistare in cartoleria, e con le materie prime naturali sperimentare attività artistiche, creative e didattiche.
Sostituire categorie merceologiche, super imballate, contenenti sostanze spesso non adatte ai bambini con materiali naturali a km 0 senza sprechi e senza imballaggi che diventano subito spazzatura. Materiali che dalla natura possano poi tornare alla natura secondo un ciclo biologico dove non c'è rifiuto, non c'è riciclo, ma c'è un ciclo continuo legato al concetto dell'economia circolare e al principio cradle to cradle.
Un Cartolaio del Bosco che offre prodotti per sperimentazioni ludico didattiche diverse a seconda delle stagioni e dei luoghi di esplorazione e attivazione del laboratorio. Partecipiamo alla SERR in tanti contesti dalla Sicilia alla Lombardia passando dalla Sardegna fino all'Emilia Romagna. Proponiamo una giornata a tema autoproduzione colori e pennelli con varie declinazioni in base ai contesti in natura in cui si svolgerà. Coinvolgerà scuole, musei, associazioni e biblioteche.
🌱🌱🌱🌱🌱

giovedì 12 settembre 2019

Le forme che non ti aspetti i laboratori continuano e siamo al terzo incontro

Oggi nuovo appuntamento ecocreativo. Le forme che non ti aspetti stavolta sono scarti di produzione (di uno scatolificio) di carta e di cartone a cui abbiamo dato una chance di vita. Abbiamo scoperto chi c’è tra i ritagli di 
#usaprimadibuttare per disegnare storie di cartoni animati. Abbiamo realizzato un bosco di alberi di tante firme e abbiamo animato la storia con personaggi e astronavi di carta. Il libro l’uomo mangia carta ci ha insegnato in modo divertente quanto sia importante non esagerare a usare carta producendo rifiuti. Un modo semplice per diffondere gli stili di vita sostenibili. Con le nostre storie di fantasia facciamo un omaggio a Rodari e all’anniversario che noi accompagneremo in tanti incontri lenti e creativi. #o2italiakidslab#lartedellagioia #leformechenontiaspetti #stopmotion#100rodari2020









Le forme che non ti aspetti secondo appuntamento con o2italia con i bambini del centro AIAS

Un sasso su cui disegnare, un sasso per inventare, sassi per imparare ad ascoltare, guardare, annusare e toccare, coinvolgendo tutti i sensi. Oggi il secondo laboratorio "L'arte della Gioia", realizzato da Antonia Teatino e O2italiaper i nostri bimbi e bimbe di #Milazzo, ci ha portato alla scoperta di sassi antichi, levigati dal mare e dai fiumi, sassi piatti, tondi e spigolosi, lisci, ruvidi e polverosi, che abbiamo trasformato in sassi “animati” per raccontare anche stavolta delle storie. Un laboratorio sperimentale, che ha stimolato i bambini a dare un senso specifico alle immagini che possono venire fuori dalle forme dei sassi, a interpretarle, a guardarle in maniera attenta e non superficiale, a costruire e riconoscere la successione logico-temporale dei fatti narrati. Con dei pittogrammi, gli Assistiti hanno disegnato segni per raccontare una storia partecipata. Un laboratorio per tutti, anche per chi ha difficoltà nella letto-scrittura, che ha permesso ai bambini di addentrarsi nella storia autonomamente, raccontando con il loro personale ritmo e la loro intuizione. Il modo perfetto, questo ciclo di laboratori, per celebrare i 100 anni dalla nascita del grande maestro Gianni Rodari, che ci ha insegnato che bastano pochi sassi per inventarsi una storia. 

.




Un sasso racconta tante cose e lo può fare in tanti modi con @o2italia un omaggio a Rodari e all’anniversario che noi accompagneremo in tanti incontri lenti e creativi. #o2italiakidslab #lartedellagioia#leformechenontiaspetti #stopmotion #100rodari2020

l'educazione alla sostebilità abilmente illustrata nel diario dell'ITET DAVINCI

Anche @o2italia è molto felice di presentare questo bellissimo diario. Piccoli messaggi sugli stili di vita sostenibili sono presenti a supporto della diffusione delle buone pratiche e dell’educazione alla sostenibilità. Non vediamo l’ora di sfogliarlo e ringraziamo l’ITET DAVINCI per averci coinvolti

Le forme che non ti aspetti

Le forme che non ti aspetti si sono trasformati in piccoli libriccini e in video realizzati con la tecnica dello stopmotion, tutto per coinvolgere inaspettatamente i partecipanti con ingredienti che usiamo solo quando dobbiamo fare dei buoni minestroni. Scoprire insieme che con uno smartphone puoi essere un piccolo videomaker è stato un obiettivo di questo lab. #o2italiakidslab #lartedellagioia #leformechenontiaspetti#100rodari2020

mercoledì 28 agosto 2019

Le forme che non ti aspetti


Ci siamo proprio divertiti a stare insieme con giovani eco creativi che hanno allegramente avviato il progetto ‘l’arte della gioia’. Le forme che non ti aspetti erano gustose e profumate, peperoni, sedano e patate si sono trasformati dopo la lettura ‘Ti faccio a pezzetti’ di Topipittori in piccole storie. forme inaspettate si sono trasformate in storie fatte di personaggi sconosciuti, buffi fatti di impronte edibili. I nostri laboratori sono progettati per essere altamente biodegradabili e a volte anche commestibili, ma sempre a rifiuti zero. Felici di FARE insieme a tanti bambini dei laboratori ecocreativi per cercare bellezza e trovare felicità. L’iniziativa rientra nel progetto l’Arte della Gioia che all’interno del centro AIAS di Barcellona PG sezione di Milazzo, promuoverà il centenario del grande maestro Rodari. #o2italiakidslab #lartedellagioia#leformechenontiaspetti #100rodari2020

martedì 27 agosto 2019

L'arte della gioia, ciclo di incontri ecocreativi per cercare bellezza e trovare felicità con o2italia

Felici di fare insieme a tanti bambini dei laboratori ecocreativi per cercare bellezza e trovare felicità. Dove? All’AIAS Barcellona Onlus sede di Milazzo. Tutto pronto per iniziare domani con il primo incontro dedicato alle forme inaspettate che si trasformeranno in storie fatte di personaggi sconosciuti, buffi fatti di impronte edibili. I nostri laboratori sono progettati per essere altamente biodegradabili e a volte anche commestibili, ma sempre a rifiuti zero. L’iniziativa rientra nel progetto l’Arte della Gioia che promuoverà il centenario del grande maestro Rodari. #o2italiakidslab

domenica 28 luglio 2019

quante belle cose sono in cantiere da settembre in poi con o2italia?

Buone vacanze anche da @o2italia che si prepara tra i numerosissimi libri acquistati quest’inverno a farsi ispirare per nuovi percorsi ecocreativi altamente sostenibili, partecipati per diffondere gli stili di vita sostenibili e l’eodesign. 

Non vi svelo nulla ma vi anticipo solo che ci rivedremo prestissimo con:
📎 laboratori e le campagne educative sia nelle scuole di ogni ordine e grado, che nei nostri spazi laboratoriali e in qualunque altro luogo ci vogliate invitare:
#zerorifiutikidslab #usapradibuttare Il cartolaio del bosco #campagneambientali
📎 la presentazione di libri con letture che sull’ambiente e su cosa possiamo fare noi ci dicono tanto...
📎 la divulgazione dell'ecodesign con laboratori design your self che vedrà anche stavolta coinvolti tanti designer che avranno come missione promuovere la cultura del design nel mondo fai da te a sfidi di lavorazione zero

🧷 e ultima news che riparte una esperienza di progettazione partecipata e autocostruzione con #scartomatto per fare bello e nostro uno spazio pubblico.
🎈Se avete bisogno di una progettazione mirata su delle esigenze specifiche di percorsi di educazione ambientale nelle scuole, enti, associazioni, biblioteche, etc..
🎈se volete rispettare requisiti ambientali per i vostri laboratori e non chiamarli lavoretti di riciclo 
🎈se volete consigli per una bibliografia specifica sulle tematiche che portiamo avanti, 
🎈se volete imparare a diventare ecoblogger 
🎈se volete progettare spazi chiusi e all’aperto, educativi altamente ecocreativi, e partecipati
🎈se volete realizzare delle campagne educative, informative ambientali
🎈 se volete progettare mostre ecocreative altamente sostenibili con gruppi di bambini/ragazzi
🎈se volete realizzare pubblicazioni cartacee e o online con i lavori dei bambini/ragazzi
🎈se volete simulare agenzie di comunicazione ambientale in percorsi di alternanza scuola lavoro #green
📌Per tutto questo e altro ancora non esitate a contattarci.

Aderisci alle nostre campagne ambientali con o2italia kidslab

Sei una scuola? una associazione? un gruppo di persone attive? o2italia ti invita ad aderire alle campagne ambientali che dal 2006 porta avanti mensilmente sui temi degli stili di vita sostenibili, della riduzione dei rifiuti e del risparmio delle risorse come risposta al problema dei cambiamenti climatici.

L’approccio parte dal basso, o2italia divulga attraverso attività laboratoristi temi importanti che lasciano il messaggio che ognuno di noi durante la vita di tutti i giorni può fare qualcosa.
o2italia lavora molto con i bambini e per i bambini, per arrivare alle famiglie, progettando laboratori che rispettano i principi di ecodesign, i requisiti ambientali verso rifiuti zero.

o2italia propone un calendario di incontri tematici con cadenza mensile che si collegano alle campagne nazionali sui temi che vogliono bene al nostro pianeta terra.

Ogni incontro genera un senso di responsabilità e di positività nei partecipanti che diventano a loro volta ambasciatori di un messaggio per la loro classe, per i loro coetanei, per le loro famiglie.
Per maggiori approfondimenti leggi l’opuscolo delle proposte didattiche dove potrai approfondire anche le campagne ambientali.

La scuola che aderisce alle campagne ambientali diventa socia dell’associazione o2italia, avendo una newsletter dedicata alle attività svolte, un report online sul blog di o2italia e l’attestato di partecipazione alle singole campagne ambientali.
Inoltre viene omaggiata delle pubblicazioni curate da o2italia per la diffusione dell’educazione alla sostenibilità nelle scuole e vengono forniti gli strumenti utili sotto forma di kit didattici stampabili.

Ti invitiamo conoscere i nostri progetti principali visitando i nostri siti e le pagine Facebook
http://www.o2italia.org/
http://o2italia.blogspot.com/ http://zerorifiutilab.blogspot.com/?view=sidebar
http://scartomatto2italia.blogspot.com
http://usaprima.blogspot.com
https://ilcartolaiodelbosco.tumblr.com

Pubblicazioni per la diffusione dell’educazione sostenibile nelle scuole
Ecosketchbook design your sustainability

Io non spreco. Ricette ecocreative per ridurre i rifiuti con l'educazioneagli stili di vita sostenibili



scarica le nostre proposte didattiche